Fidenza PsicoFestival
Psicoanalisi e dintorni


Protagonisti Eventi PROGRAMMA Luoghi  Credits

Che cos'è la psicoanalisi?

Per rispondere alla domanda potremmo raccogliere un'infinità di scritti molto seri.
Per alcuni resta, tuttavia, ancora un territorio inesplorato e misterioso.
Anche se la parola, di per sé, è alquanto semplice: analisi della psiche (che in greco antico significa: anima).
Un altro metodo per saperne qualcosa di più è frequentare
le conferenze dello PsicoFestival e il Convegno dell'AEP.
In questa pagina, comunque, abbiamo scelto un altro approccio, quello ironico.
Secondo il grande psicoanalista e filosofo Jonathan Lear, l'ironia è il modo migliore di scoprire il significato delle cose.

Principio di piacere e principio di realtà:

"Mamma, che gusto c'è ad essere bambini, se tutte le cose che piacciono ai bambini non si possono fare?"

Complesso di Edipo:

Invidia del pene:

Leonard Zelig (Woody Allen) è affetto da una strana sindrome, che lo porta ad identificarsi psicologicamente e fisicamente con il tipo di persona che vive nell'ambiente in cui viene a trovarsi.
Medici e psichiatri si interessano del suo caso.
Preso in cura dalla Dott.ssa Eudora Nesbitt Fletcher (Mia Farrow), si trasforma a sua volta in uno psichiatra.
Durante una seduta, si rivolge alla dottoressa, dicendo:
Ho scritto mol
ti saggi sulla psicanalisi, ho lavorato con Freud a Vienna. Ci dividemmo sull’invidia del pene: Freud pensava di doverla limitare alle donne.

W. Allen, Zelig, 1983


     

Protagonisti Eventi PROGRAMMA Luoghi  Credits